Galleria Bulgaria

Italia SG facebook-01.jpg

Noto già nell’antichità, l’acquerello era in principio utilizzato prevalentemente come tecnica pittorica di supporto per schizzi e disegni preparatori. Gradualmente nel corso dei secoli si sviluppò come forma d’arte autonoma, capace di offrire uno spettro eccezionalmente ampio di tecniche di esecuzione – ‘alla prima’, bagnato su bagnato, per diverse velature sovrapposte – fino a divenire la poesia della pittura. 


L’acquerello è una tecnica straordinaria, in grado di offrire illimitate possibilità alla rappresentazione dei più sfuggenti fenomeni naturali e all’espressione della profondità dell’esperienza umana. Lieve e arioso, quasi impercettibile con i suoi tenui colori trasparenti sotto i quali risplende il candore della carta – o realizzato in numerosi strati sovrapposti che creano l’impressione di una concreta materialità, l’acquerello spesso si combina al guazzo oppure al disegno a matita o inchiostro per enfatizzare la forza delle forme e il gioco e l’armonia dei colori. 


L’acquerello attrae e costituisce una sfida per gli artisti per la sua essenzialità e per la sua immediatezza, che non tollera correzioni e richiede grande abilità e confidenza.


L’applicazione, al tempo stesso spontanea e accurata, del colore produce la particolare bellezza e il valore artistico dell’acquerello. 


La collezione della Galleria Civica d’Arte di Sofia comprende un considerevole numero di acquerelli prodotti in un arco di tempo che copre i decenni tra la fine dell’Ottocento e la fine del Novecento. Paesaggi, nature morte, ritratti e composizioni, realizzati con procedimenti diversi e nello stile personale di ciascun autore, ci danno la possibilità di conoscere l’opera di famosi maestri bulgari dell’acquerello come Jaroslav Vešin, Joseph Oberbauer, Nikola Petrov, Alexander Mutafov, Nikola Marinov, Konstantin Štarkelov, Petar Mladenov, Jordan Gešev, Vasil Stoilov, Dečko Uzunov, Genko Genkov, Kiril Majski, Ljuben Zidarov, Nenko Tokmakčev e altri.


La collezione di acquerelli della Galleria Civica d’Arte di Sofia, pur senza rivendicare esaustività cronologica, offre un’affascinante panoramica sui percorsi e gli esiti raggiunti in Bulgaria dall’arte dell’acquerello, amato e praticato da generazioni di artisti del Paese.

Adelina Fileva
Direttrice della Galleria Civica d’Arte di Sofia

°°°°°°°°°°°°°

 

Opere dalla collezione della Galleria Civica d’Arte di Sofia

 

team:
Svetla Georgieva – curatrice della mostra
Ilinka Čergarova – restauro
Petar Dimov – relazioni pubbliche